Fanano

Sparano a straniero nel Modenese

Hanno sparato dalla loro auto con una pistola ad aria compressa, ferendo un 27enne pachistano che in quel momento stava camminando con alcuni amici. E dopo averlo colpito, avrebbero esultato. È successo nella notte tra sabato e domenica a Castelfranco Emilia, nel Modenese, in corso Martiri. Sull'episodio, di cui ha dato notizia la Gazzetta di Modena, sono in corso indagini dei carabinieri. Secondo quanto emerso i militari sono risaliti ai presunti autori grazie a una telecamera di sicurezza e ad alcune testimonianze: i due rischiano di essere indagati anche per odio razziale, perché, a quanto pare, avrebbero esultato per aver colpito uno straniero, ma sul punto sono ancora in corso accertamenti. In ogni caso, pare che non fosse loro intenzione iniziale colpire una persona non italiana. Il 27enne ha riportato una ferita al gomito con prognosi di 14 giorni.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie